Home » Destinazioni » africa » Senegal » Kayar

Kayar

L’arrivo dei pescatori

La pesca è una importantissima risorsa in Senegal.
Lungo tutta la costa e anche all’interno, lungo i fiumi salmastri, dovunque si incontrano barche moderne o tradizionali e uomini intenti alla pesca.

In alcuni luoghi il ritorno dei pescatori con la rete ricolma è un’occasione speciale, poiché attorno nasce una sorta di grande festa quotidiana.

Kayar è uno di questi luoghi. Ogni pomeriggio le donne e i bambini sulla spiaggia aspettano impazienti l’arrivo dei pescatori. Ad un certo punto si cominciano ad avvistare le prime barche, sono barche tradizionali, colorate, le cui fiancate dipinte sono legate a leggende e protezione divina dalla sfortuna in mare.
Finalmente le barche raggiungono la spiaggia, e inizia una frenetica attività per scaricare il pesce e venderlo all’asta. Le donne giocano un ruolo importante nel commercio e i bimbi raccolgono i pascetti che sono sfuggiti, la cena sarà assicurata anche ai meno fortunati.



I NOSTRI VIAGGI
DIARI DI VIAGGIO
 
 
INFORMAZIONI UTILI

CREA IL TUO VIAGGIO SU MISURA!

NEWSLETTER
 
La newsletter di Orientamenti: aggiornamenti sui nostri viaggi

*
* Informativa ai sensi dell´art. 13 del D. Lgs. n.196/2003
 
© 2002 - 2017 Orientamenti Viaggi | P.IVA 01863850127 | T.+39 039 9210714 | F.+39 039 9210715 | Email | Privacy Policy
facebook google plus