LAOS
 
"Il cuore nascosto del Sud-Est Asiatico"

 
DA NON PERDERE
VI CONSIGLIAMO
 


La giovane prigioniera
Guerini e Associati

- Tutti i libri -
 

Laos

Il cuore nascosto del Sud-Est Asiatico

I nostri viaggi in Laos

A ritmo lento nel paese dei milioni di elefanti.



Il Laos, terra scarsamente popolata, famoso per l'ospitalità dei suoi abitanti e per la bellezza degli scenari naturali, è sempre stato uno dei Paesi più arretrati dell'Estremo Oriente.

Questo Stato, dall'estensione di circa 236.000 Kmq e senza sbocchi al mare, con i suoi 5 milioni circa di abitanti, che rappresentano 68 gruppi etnici, è - grazie ai limitati rapporti con il mondo occidentale - un tranquillo ed incontaminato gioiello del Sud Est Asiatico: catene montuose, natura incontaminata, cascate pittoresche, popolazioni multirazziali vestite in modo esotico, incluse tribù montane poco conosciute.

Laos è la traduzione francese di Lan Xang, che in lingua lao significa paese del milione di elefanti.

Il Mekong, uno dei dieci fiumi più grandi del mondo, con la rete dei suoi affluenti, rappresenta la maggiore fonte di vita di tutto il Paese, tanto che viene chiamato "la madre di tutte le acque".

Nel Laos, come in tutti i paesi in via di sviluppo, coesistono immagini di epoche diverse.

E' un Paese un po' sonnolento che procede verso il futuro a piccoli passi, in attesa di essere esplorato: da visitare al più presto, prima che la cultura occidentale ne cambi le tradizioni.

Il Laos era parte dell'Indocina francese nel periodo coloniale.


Laos: un mondo senza fretta.



Per completare il vostro viaggio con soggiorni mare e una breve sosta in una grande citta' - Bangkok, Singapore, Kuala Lumpur, Hong Kong - potete consultate le pagine Spiagge d'Oriente e Citta' d'Oriente

Ci siamo stati:








© 2002 - 2017 Orientamenti Viaggi | P.IVA 01863850127 | T.+39 039 9210714 | F.+39 039 9210715 | Email | Privacy Policy
facebook google plus