LAOS
 
"Il cuore nascosto del Sud-Est Asiatico"

 
DA NON PERDERE
VI CONSIGLIAMO
 


La giovane prigioniera
Guerini e Associati

- Tutti i libri -
 
Home » Destinazioni » estremo oriente » Laos » Vientiane

Vientiane

La Capitale


I grandi viali alberati e le villette in stile coloniale rivelano al primo sguardo il suo passato di colonia francese.

Capitale del Paese, è situata lungo la riva del fiume Mekong.

Vientiane è la città più grande del Laos, ma è sufficientemente piccola da consentirvi di visitarla con facilità.

Salendo sul monumento "Patousay", si gode un bel panorama della città: qualche edificio che svetta sopra le palme, gli ampi vialoni, impiantati nel periodo coloniale francese, sono percorsi da poche auto e innumerevoli biciclette.

Pagode e templi buddhisti, insieme a polverosi edifici coloniali, animano il centro.

La pagoda dorata That Luang e il Vat Phra Keo, sono copie fedeli degli originali che risalivano al 1566, distrutti dall'invasione siamese del 1778 e ricostruiti dai francesi circa 50 anni fa.

Vat Sisaket è il più antico monumento di Vientiane.
Il porticato è un cesello di nicchie, dove riposano 6840 immagini di Buddha di tutte le dimensioni.

Una passeggiata al caratteristico mercato Thong Thum offre rumori, colori e odori inusuali, ma anche generi ben noti come la "baguette", retaggio della dominazione francese.



© 2002 - 2021 Orientamenti Viaggi | P.IVA 01863850127 | T.+39 039 9210714 | F.+39 039 9210715 | Email | Privacy Policy
facebook google plus