Home » Destinazioni » africa » Senegal » Joal e Fadiouth

Joal e Fadiouth

I paesi delle conchiglie

Joal è un porticciolo scoperto nel XV secolo da alcuni navigatori portoghesi che ha saputo conservare nel tempo tutte le sue curiose caratteristiche.
La cittadina di Joal, villaggio natale di Leopold Sedar Senghor, è famosa per le sue case a due piani, per le sue palme da datteri e da cocco, le sue “tanns”..: deliziose piccole ostriche che si trovano tra le mangrovie e crescono aggrappate alle radici sommerse degli alberi paletuviers.

Di fronte a Joal l’isola di Fadiouth, piccolo isolotto lungo 500 m, è costituita da un accumulo di conchiglie che si sono depositate nel corso dei secoli.
Oggi la popolazione raggiunge i seimila abitanti circa.
Traversando la passerella di legno che la collega a Joal, passeggiando lungo le sue stradine, si scoprono le bellezze di Fadiouth.

Tra le curiosità troviamo i granai per il miglio su palafitte ed il cimitero delle conchiglie.

A Fadiouth si tiene regolarmente il consiglio degli anziani, che regola la vita del villaggio



I NOSTRI VIAGGI
DIARI DI VIAGGIO
 
 
INFORMAZIONI UTILI

CREA IL TUO VIAGGIO SU MISURA!

NEWSLETTER
 
La newsletter di Orientamenti: aggiornamenti sui nostri viaggi

*
* Informativa ai sensi dell´art. 13 del D. Lgs. n.196/2003
 
© 2002 - 2017 Orientamenti Viaggi | P.IVA 01863850127 | T.+39 039 9210714 | F.+39 039 9210715 | Email | Privacy Policy
facebook google plus