Ebla

Un ponte tra civiltà

Siamo nel 1968 quando viene rinvenuta, scolpita su un busto, l'iscrizione che permette l'identificazione di Ebla.

La citta' misteriosa si sapeva in Anatolia (Turchia) ma il rinvenimento, nel 1975, di 17.000 tavolette cuneiformi conferma la scoperta epocale.
Palazzi, tombe reali, fortificazioni e il tempio di Istharin raccontano di una citta'-ponte tra l'Eufrate e il Mediterraneo, punto naturale di passaggio fra le vie che univano la Mesopotamia all'Egitto.




DIARI DI VIAGGIO
 
 
INFORMAZIONI UTILI

CREA IL TUO VIAGGIO SU MISURA!

NEWSLETTER
 
La newsletter di Orientamenti: aggiornamenti sui nostri viaggi

*
* Informativa ai sensi dell´art. 13 del D. Lgs. n.196/2003
 
© 2002 - 2019 Orientamenti Viaggi | P.IVA 01863850127 | T.+39 039 9210714 | F.+39 039 9210715 | Email | Privacy Policy
facebook google plus