Viaggio in Myanmar



Di Isabella, Dino, Emanuela & C, Novembre 2013

Grazie Lucia per il bentornati!!!!,
eh già ...purtroppo siamo rientrati....
Il viaggio è andato bene, bellissimo paese...non ci siamo fatti mancare assolutamente nulla, una vera e propria scorpacciata di templi , pagode , mercati, natura, paesaggi, colori ma soprattutto sorrisi....
Lo Shan è un gioiello di rara bellezza...
Siamo stati fortunati anche con il tempo, abbiamo sofferto il caldo solo a Yangon e a Mandalay, per il resto giornate soleggiate di tarda primavera.
Hotels tutte buone strutture (più caratteristico l'hotel Hupin Khaungdine di Inle dell'ultra moderno Amata Garden Resort ma mal insonorizzato sempre di Inle), buoni i mezzi per i trasferimenti così come gli autisti.
U ba, la guida... un professore di lingua inglese di 63 anni, efficiente accompagnatore (ha sbrigato ogni operazione di check-in negli aeroporti e hotels molto bene, noi lasciavamo il bagaglio fuori dalla porta all'ora stabilita e la trovavamo in camera nell'hotel successivo senza alzare un dito), puntuale, simpatico ma purtroppo un pochino scarso come guida in italiano; non c'è stata un' introduzione storico geografico con usi e costumi del paese e le spiegazioni ai templi erano sempre un pò frettolose. Per aiutarlo gli abbiamo chiesto di spiegarci in Inglese (visto che aveva appena accompagnato un gruppo di americani) ma era molto orgoglioso... Ci siamo quindi arrangiati con le guide cartacee che ci hai dotato prima della partenza..., arrivati a Mandalay ho dovuto dargli il mio programma in lingua italiana perchè l'agenzia glielo aveva consegnato solo in lingua inglese ....
Ti dirò che ho avuto la sensazione che l'agenzia corrispondente , considerandoci un piccolo gruppo, avesse sostituito la guida all' ultimo momento...(durante il viaggio ne abbiamo incontrate di guide che parlavano un fluente italiano ma seguivano gruppi più numerosi e di altre nazioni )....Ribadisco che lui poverino ha fatto tutto quello che umanamente poteva fare...
A parte questo siamo tornati a casa molto contenti, un pò stanchi, ma con un bagaglio ricco di emozioni e sorrisi difficili da dimenticare...
Ora scappo perchè purtroppo sono risalita sulla ruota come un criceto e devo correre... però con il cuore più leggero!!!!
Grazie ancora di tutto, buon lavoro e a presto
Isabella,

Buongiorno, ebbene si siamo tornati, è stato un viaggio meraviglioso
per le bellissime pagode, la gente stupenda sempre gentile e sorridente
anche in situazioni di vita che per noi sarebbero impossibili.
Ma nel nostro cuore rimane soprattutto il lago INLE un luogo che ti entra
dentro l'anima e non vorresti mai lasciarlo.
Quindi è andato tutto a meraviglia forse come avrai già saputo si poteva prendere meglio la guida, ma credo che abbia fatto del suo meglio comunque un eccellente accompagnatore, ma la vostra guida è risultata molto utile.
distinti saluti e al prossimo viaggio
Dino

Buongiorno Lucia ,
Siamo Tornati purtroppo a casa dopo 15 giorni di viaggio nel tempo . A parte yangon e mandalay in cui convivono gomito a gomito il moderno e l'antico, il resto del viaggio è stato un distacco dalla realtà caotica . Il silenzio , la semplicità , l'umanità e la felicità dell'essenziale . Bellissimo !! Unico difettuccio il problema linguistico della nostra guida . Splendido ed efficientissimo , solo limitato nella comunicazione . Alla fine parlavamo tutti una lingua tutta nostra x capirci ..
Divertentissimo !!!
Un viaggio coi fiocchi , volato via velocissimo come tutte le cose belle della vita .
Un ringraziamento particolare x l 'organizzazione .
Saluti
Emanuela











© 2002 - 2017 Orientamenti Viaggi | P.IVA 01863850127 | T.+39 039 9210714 | F.+39 039 9210715 | Email | Privacy Policy