BIRMANIA ORA MYANMAR
 
"Il paese dove il tempo si è fermato"

 
DA NON PERDERE
VI CONSIGLIAMO
 
 

Bagan (Pagan)

L'Archeologia

La piana di Bagan, ex Pagan, è la zona con resti archeologici buddhisti più grande del mondo. Tra il 1004 ed il 1287, in un'area di circa 40 km quadrati, furono costruiti oltre 13.000 edifici religiosi.

Oggi ne rimangono ancora oltre 2500, su di un’area di circa 14 km quadrati. Tra i più famosi vi sono la Shwezigon Pagoda, Ananda, Htinlominlo, Wetkyi - In- Gubyiaukkyi , Thatbyinnyiu, Mingalazedi.

Da non perdere la salita su di un tempio, tra i più alti, per ammirare il suggestivo spettacolo del tramonto.

Bagan non è una triste e disabitata area archeologica. Bagan è una piccola città viva, abitata, coltivata, animata. Vi è un mercato, vi sono laboratori artigianali, tra cui quelli per la produzione delle famose lacche. Si ara, si semina, si raccoglie. Tutto con metodi artigianali.

Il fiume Irawaddy è fonte di vita, una breve gita in barca permette di cogliere gli aspetti curiosi e diversi di questo stile di vita semplice e arcaico.


LOCALITA' NEI DINTORNI DI BAGAN (PAGAN)



© 2002 - 2017 Orientamenti Viaggi | P.IVA 01863850127 | T.+39 039 9210714 | F.+39 039 9210715 | Email | Privacy Policy
facebook google plus