INDIA DEL NORD
 
"Tra misticismo e natura"

 
DA NON PERDERE
VI CONSIGLIAMO
 
 
Home » Destinazioni » india » India del Nord » Diari di viaggio » Haridwar, la cerimonia Aarti.

Haridwar, la cerimonia Aarti.

India del Nord: Tra misticismo e natura

Foto scattate da Giorgio Tagliacarne in Agosto 2009

Haridwar significa “la porta degli dei" e deve il suo nome al fatto che si trova nel punto in cui il sacro Gange lascia le alte vette dell’Himalaya per cominciare il suo percorso tra le pianure.

Ogni giorno, al tramonto e all’alba, sui ghat della citta’ sacra si radunano migliaia di fedeli per la cerimonia Aarti.

Ci si fonde con una massa calorosa che manifesta quotidianamente la sua devozione al fiume e la ricerca della virtu’.

Veniamo contagiati dall’atmosfera che trasforma delle squallide gradinate sul Gange in un ambiente mistico e incredibile.

I dintorni della cittadina sono disseminati di Ashram brulicanti di persone che vanno ad ascoltare i guru o semplicemente ad approfittare dell'atmosfera tranquilla per fare un po’ di meditazione. La parola Ashram deriva dal sanscrito "asshraya" che significa protezione.






I NOSTRI VIAGGI
DIARI DI VIAGGIO
 
 

CREA IL TUO VIAGGIO SU MISURA!

INFORMAZIONI UTILI
NEWSLETTER
 
La newsletter di Orientamenti: aggiornamenti sui nostri viaggi

*
* Informativa ai sensi dell´art. 13 del D. Lgs. n.196/2003
 
© 2002 - 2021 Orientamenti Viaggi | P.IVA 01863850127 | T.+39 039 9210714 | F.+39 039 9210715 | Email | Privacy Policy
facebook google plus