Home » Destinazioni » africa » Malawi » Great Rift Valley

Great Rift Valley

Un documentario vivente

La Great Rift Valley è una spaccatura della crosta terrestre nella parte orientale dell'Africa, che parte dal lago di Tiberiade in Israele, passa per il mar Morto, il mar Rosso, tocca la valle del Nilo a Luxor, va a sud fino alle sorgenti di questo fiume e poi continua nei grandi laghi dell’Africa Centrale fino a terminare nel lago Malawi, le cui acque, tramite il suo emissario Shire, si scaricano nello Zambesi.
Questa enorme e lunghissima crepa, chiamata Rift Valley (la vallata della spaccatura), indicata tra l’altro come la culla dell'umanità, percorre il Malawi da Nord a Sud: prima lungo il lago e poi nella vallata dello Shire.

E’ una delle più importanti rotte al mondo per gli uccelli migratori. Per molti di essi, gli habitat così diversi del Malawi rappresentano la meta finale; per altri, il lago ed il territorio circostante offrono molti luoghi dove riposare prima di volare ancora più lontano, fino al Sudafrica.

Ma delle 645 specie registrate in Malawi, non meno di 530 probabilmente si riproducono qui, per quanto molte siano presenti solo durante i mesi in cui si trova abbondanza di cibo, cioè da settembre ad aprile, quando molti di essi assumono per l’unica volta il piumaggio da riproduzione.
In Malawi il bird watching è emozionante in qualsiasi periodo dell’anno, grazie a specie quasi endemiche. Alcune specie sono concentrate in zone molto ristrette lungo la Rift Valley ed i loro specifici habitat sono diventati vere e proprie oasi a sé stanti.



I NOSTRI VIAGGI
INFORMAZIONI UTILI

CREA IL TUO VIAGGIO SU MISURA!

NEWSLETTER
 
La newsletter di Orientamenti: aggiornamenti sui nostri viaggi

*
* Informativa ai sensi dell´art. 13 del D. Lgs. n.196/2003
 
© 2002 - 2021 Orientamenti Viaggi | P.IVA 01863850127 | T.+39 039 9210714 | F.+39 039 9210715 | Email | Privacy Policy
facebook google plus