YUNNAN
 
"Antiche città e minoranze etniche"

 
DA NON PERDERE
Home » Destinazioni » estremo oriente » Yunnan » Kunming

Kunming

La città dell’Eterna Primavera


Kunming, capitale dello Yunnan, porta di ingresso nella regione, risale ad oltre duemila anni fa.

Fino all'ottavo secolo Kunming era un piccolo avamposto, poi presto assorbito dall'impero musulmano Nanzhao, con capitale Dali, e crebbe diventando la seconda capitale del regno.

Si trova nel mezzo di un altipiano all'altezza di circa duemila metri. Da non perdere i mercati: molto particolare quello degli uccelli e delle gabbie finemente decorate, una passione tipicamente cinese.

L’attrazione principale è la Foresta di Pietra, Shilin in lingua cinese, situata a 126 km dalla città, procedendo in direzione sud-est, nell’area del comune di Lunan.
Veri e propri pilastri di rocce e sculture dalle forme più strane sono stati intagliati dal tempo nella roccia calcarea da un lungo processo di erosione.
L’immaginazione degli abitanti ha contribuito a vedervi ora un Fungo di diecimila anni, che infatti ha un’altezza di 10 metri, ora una Madre col figlio e persino un Cammello che cavalca un elefante o una Fenice che si pettina le ali.
Sulle rocce è inciso un poemetto: è l’Ode al Fior di Pruno di Mao Zedong.

Villaggi delle varie minoranze etniche punteggiano le strade della regione.



I NOSTRI VIAGGI
INFORMAZIONI UTILI

CREA IL TUO VIAGGIO SU MISURA!

NEWSLETTER
 
La newsletter di Orientamenti: aggiornamenti sui nostri viaggi

*
* Informativa ai sensi dell´art. 13 del D. Lgs. n.196/2003
 
© 2002 - 2021 Orientamenti Viaggi | P.IVA 01863850127 | T.+39 039 9210714 | F.+39 039 9210715 | Email | Privacy Policy
facebook google plus