Home » Destinazioni » africa » Eritrea » Notizie Utili

Notizie Utili: Eritrea

PASSAPORTO
Per i cittadini italiani, passaporto con scadenza superiore a 6 mesi dopo la data di arrivo in Eritrea e deve avere n. 2 pagine vuote per il rilascio del visto.
Ricordarsi di portare con sé il passaporto ed il visto di ingresso.
Suggeriamo di fare una fotocopia del proprio passaporto, così da lasciare l’originale al sicuro in albergo e girare con la fotocopia.

VISTO
Sul volo per l’Asmara Vi verrà consegnato, dal personale di bordo, un modulo da compilare con i Vostri dati e con quelli del Vostro passaporto; sullo stesso modulo si deve dichiarare la valuta posseduta, la cinepresa ed eventuali apparecchi elettronici. Su questo modulo dovranno essere trascritti, a cura degli impiegati, i vari cambi di valuta e deve essere conservato con cura perché dovrà essere riconsegnato all’ufficio della dogana al momento della partenza dall’Eritrea.

MONETA LOCALE
La valuta locale è il Nafka. Con un dollaro USA, a gennaio 2012, otterrete circa 15 Nafka, con un euro 20 Nafka.
Raccomandiamo di cambiare piccole somme per volta, poiché i Nafka eventualmente rimasti saranno riconvertibili ad un alto costo. Le carte di credito sono accettate nell’hotel Intercontinental dell’Asmara.

AGENZIA CORRISPONDENTE
Dopo il ritiro dei bagagli, all’uscita dell’aeroporto, troverete il personale della nostra agenzia corrispondente che Vi attende. Avrà un cartello ben visibile, con indicati il nome dell’agenzia corrispondente stessa, e almeno uno dei Vostri nominativi. Qualora non doveste incontrarli subito, attendete o domandate. Non spostateVi per favore dalla zona degli arrivi, poiché Vi cercheranno lì.
Per qualsiasi evenienza, avete il recapito telefonico, potrete contattarli.

PROGRAMMA DI VIAGGIO E VOUCHER
Se viaggiate individualmente, al Vostro arrivo il personale locale che incontrerete Vi richiederà il Voucher che Vi abbiamo rilasciato, e lo sostituirà con altrettanti voucher e biglietti aerei, secondo il Vostro programma. Di volta in volta, al Vostro arrivo nella tappa successiva, consegnerete la rispettiva documentazione al personale che Vi attende.
Se avete prenotato un tour regolare con guida, penseranno loro a tutto.

TRASFERIMENTI, VISITE ED ESCURSIONI
Tutti gli orari Vi verranno comunicati di volta in volta dal personale locale.

RICONFERMA DEI VOLI
L’agenzia corrispondente si occuperà della riconferma dei Vostri voli.

VACCINAZIONI
Nessuna vaccinazione è, al momento, obbligatoria. Consigliata la profilassi antimalarica.

TASSE DI IMBARCO
Le tasse di imbarco dall’Europa sono incluse nella quota.
Le tasse di imbarco in uscita dall’Eritrea non sono incluse nella quota e debbono essere pagate in loco: al momento ammontano a 20USD.

ASSICURAZIONE MONDIAL ASSISTANCE
Acclusa troverete la vostra polizza assicurativa Mondial Assistance. Vi preghiamo di leggerla attentamente.
Ci auguriamo che non Vi sia necessaria, ma in caso di urgenza saprete come fare.
L’importante, qualora dovesse essere richiesto l’intervento di Mondial Assistance, è che contattiate al più presto i loro uffici al recapito indicato nella polizza, attivo in Italia 24 ore al giorno.

FUSO ORARIO
2 ore in avanti, quando in Italia c’è l’ora solare
1 ore in avanti, quando in Italia c’è l’ora legale

TELEFONO
Telefonare dall’Eritrea non è semplice. Solo dall’Asmara - dal Palazzo dei telefoni o dal Business center dell’Intercontinental - è possibile telefonare in Italia: attenzione alle tariffe. Molto più facile, invece, utilizzare la posta elettronica attraverso gli “Internet point”. La nostra telefonia cellulare non funziona.

MEDICINALI
Suggeriamo di portare con sé scorta sufficiente di medicinali abituali. In caso di particolari patologie, è’ buona norma avere con sé anche la ricetta medica, se tradotta in inglese Vi evita di avere problemi in caso di necessità. E’ consigliabile avere repellenti per le punture d’insetti.
Un piccolo pronto soccorso da viaggio (antifebbrili, antidolorifici, antidiarroici, disinfettanti, cerotti, ecc. Vi potrà essere consigliato dal Vostro medico).

ABBIGLIAMENTO
Abbigliamento pratico, in fibre naturali quali cotone, lino, seta, lana. Per la sera conviene una maglia pesante, una giacca o un giubbino. Scarpe comode chiuse, occhiali da sole, asciugamano, crema antisolare, berretto, foulard, un paio di calzettoni per la visita nelle chiese copte. Per le signore sono consigliati i pantaloni o gonne comode.
Si raccomanda, comunque, un abbigliamento decoroso, soprattutto visitando le zone del Paese con forte presenza musulmana.

FOTOGRAFIE
Rispetto e discrezione nel fotografare le persone, soprattutto nei luoghi di preghiera.
E’ buona norma chiedere sempre il permesso.
Fotografare aeroporti, luoghi militari e truppe è sempre proibito.

CASSETTE DI SICUREZZA IN ALBERGO
Nella Vostra camera dell’hotel Intercontinental, o alla reception, troverete le cassette di sicurezza: utilizzatele per depositare valori o cose importanti che non Vi servono immediatamente (passaporto, biglietto aereo, denaro, ecc.).

ACQUISTI
Tessuti, aquiloni, argenti, peltro e moltissime altre curiosità realizzate ancora oggi con metodi tradizionali, sono gli acquisti migliori.
I negozi dei grandi alberghi offrono articoli di qualità molto alta, ma a prezzi altrettanto alti. I mercati e i piccoli laboratori offrono le occasioni migliori, si contratta a lungo e si spuntano buoni prezzi.

ORARI
Orari negozi: 8,30 - 13,00 / 15,30 - 20,00. Banche: dal Lunedí al Venerdí 09,00 - 12,00 / 14,00 - 17,00. Sabato pomeriggio e domenica festivi

LINGUA
La lingua ufficiale è il Tigrino, ma moltissime altre lingue e dialetti sono parlati in Eritrea: l'Inglese e l'Arabo sono abbastanza diffusi. Nel turismo, la lingua straniera più usata è l’inglese ma molti, specialmente quelli di una certa età, parlano l’italiano.

ACQUISTI NON IMPORTABILI IN EUROPA
Una normativa europea a tutela dell’ambiente vieta l’importazione in Europa di oggetti derivati da specie animali e vegetali, protette a livello mondiale, perché a rischio di estinzione. Avorio, tartaruga, alcuni tipi di coralli, oggetti in pelle di elefante, orchidee e conchiglie rare, animali vivi come pappagalli, coccodrilli, ecc. rientrano tra le specie protette.
Bisogna fare molta attenzione, perché l’acquisto può essere legale, ma alla dogana europea si rischia il sequestro, un’ammenda molto rilevante (fino a 10.000,00 euro circa), e perfino una pena detentiva.

USCIRE DA SOLI
Nel caso usciate senza la Vostra guida, Vi suggeriamo di portare con Voi un biglietto da visita o un depliant dell’albergo in cui alloggiate. Il Vostro ritorno in albergo sarà così garantito anche se incapperete in taxisti che non vi capiscono.

OGGETTI DI VALORE
Suggeriamo di lasciare a casa gioielli e altri oggetti di particolare valore. Una preoccupazione in meno per Voi, durante la Vostra vacanza. Nel caso non vogliate farne a meno, ricordateVi di utilizzare le cassette di sicurezza degli alberghi.

BAGAGLIO
Al massimo 30 Kg. Per gli spostamenti in bus è utile una borsina da viaggio.

CIBO E BEVANDE
Negli alberghi e nei ristoranti locali troviamo cibi genuini e semplici. Il piatto nazionale è lo “zighinì” ( sorta di goulash) con il berberè, accompagnato dalla “njera” (sorta di pane spugnoso) e poi l’ottimo “capretto”. É consigliato bere sempre bevande sigillate. In Eritrea si trova vino e birra.

SHOPPING
Oggetti in pelle ed altri articoli artigianali che si possono trovare girando per i mercati. A Keren si possono acquistare filigrane in argento e oro e del bellissimo cotone , spezie e qualche curiosità locale.

MANCE
Le mance sono apprezzate e indispensabili per ottenere un servizio migliore.

CLIMA
Durante la stagione secca da Ottobre a Maggio, clima caldo con escursioni termiche di notte.

RELIGIONE
50% copti e 40% mussulmani con altre minoranze religiose.

CORRENTE ELETTRICA
220 volt. Vanno bene le nostre prese.

DISAGI
Nel giudicare i servizi che riceverà durante il suo viaggio, deve tenere sempre presente il Paese in cui si trova. L’Eritrea solo da poco tempo è di nuovo in pace ed il turismo è ancora agli albori. La crescente espansione turistica non sempre corrisponde ad efficienza organizzativa per gli alberghi. Le strutture alberghiere ed i ristoranti sono semplici ma decorosi. Il ritmo di vita, molto diverso dal nostro, e le abitudini locali potrebbero essere difformi da quello che un occidentale si aspetta in un altro Paese. La esortiamo ad avere pazienza e spirito di adattamento. I possibili disagi e le difficoltà che si possono incontrare sono ampiamente ricompensate dalla bellezza dei paesaggi, dalle visite che entusiasmano e dalla cordialità della gente.




Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’articolo 17 della Legge n. 38/2006:
“La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero”.




I NOSTRI VIAGGI

CREA IL TUO VIAGGIO SU MISURA!

INFORMAZIONI UTILI
NEWSLETTER
 
La newsletter di Orientamenti: aggiornamenti sui nostri viaggi

*
* Informativa ai sensi dell´art. 13 del D. Lgs. n.196/2003
 
© 2002 - 2017 Orientamenti Viaggi | P.IVA 01863850127 | T.+39 039 9210714 | F.+39 039 9210715 | Email | Privacy Policy